Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 23
lunedì 1 giugno 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
ALTRI SPORT
Coronavirus, rinviati i Mondiali 2021 di nuoto
30.03.2020 21:13 di Napoli Magazine

La FINA (Federazione internazionale del nuoto) ha annunciato con una nota sul proprio sito ufficiale lo slittamento dei Mondiali previsti dal 16 luglio all'1 agosto del 2021 a Fukuoka in Giappone dopo la decisione del CIO di far disputare i Giochi Olimpici di Tokyo dal 23 luglio all'8 agosto del prossimo anno. “La FINA accoglie con favore l’annuncio di nuove date per Tokyo 2020 e la chiarezza che apportano. Di fronte alla necessità senza precedenti di riprogrammare i Giochi Olimpici, i nostri amici del CIO e di Tokyo 2020 hanno reagito con grande velocità e professionalità. Conoscere le date è già molto utile per Federazioni e atleti di tutto il mondo. FINA vorrebbe esprimere i suoi migliori auguri a tutti coloro che si sono impegnati a rendere le competizioni acquatiche di Tokyo 2020 il grande successo che so che saranno. - ha dichiarato il presidente della FINA, Dr Julio C. Maglione come si legge nella nota - La FINA si consulterà ora con gli organizzatori dei Campionati del Mondo FINA 2021 a Fukuoka (JPN) per esaminare una revisione delle date proposte per i Campionati (inizialmente previsti per il 16 luglio-1 agosto 2021). FINA si consulterà anche con le parti interessate tra cui atleti, allenatori, Federazioni nazionali, partner televisivi e sponsor al fine di determinare la soluzione più appropriata. Nel frattempo, la FINA vorrebbe esprimere i suoi sinceri ringraziamenti a Tokyo 2020 e al Giappone per il suo impegno a ospitare i Giochi Olimpici riprogrammati. La FINA vorrebbe anche incoraggiare la famiglia degli sport acquatici a continuare a seguire da vicino i consigli delle autorità sanitarie pubbliche per aiutare a prevenire l’ulteriore diffusione di COVID-19“.

Loading...
ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>