Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 33
venerdì 14 agosto 2020, ore
CALCIO
L'ANALISI - Carratelli: "Il Napoli concretizza poco rispetto alla produzione offensiva"
15.07.2020 13:31 di Napoli Magazine Fonte: Mimmo Carratelli per il Roma

Si calcola che, nelle sei partite dopo la ripresa del campionato, il Napoli abbia tirato 80 volte (47 nello specchio della porta) ricavandone 11 gol. Il Napoli concretizza poco rispetto alla produzione offensiva. Se ne lamenta Gattuso: creiamo molto, raccogliamo poco. Aggiunge: non siamo capaci di “ammazzare” le partite. Un’altra virtù che manca per essere una grande squadra. Più elegante che incisivo questo Napoli affinato da Gattuso che diventa “cinico” contro gli avversari superiori, ma è ancora lezioso nelle partite in cui ha l’iniziativa maggiore. Il Napoli ha il peggiore attacco delle prime cinque in classifica (16 gol meno di Lazio e Inter, 15 meno della Juve, 7 meno della Roma, 35 meno dell’Atalanta) e ha anche la settima difesa fra le squadre migliori. Ha una media di 1,62 gol a partita. In due terzi delle gare disputate, otto volte ha segnato un gol, tredici volte ne ha segnati due. I migliori cannonieri sono Milik (10 reti in 22 partite) e Mertens (9 gol in 27 partite). In due hanno segnato meno dell’interista Lukaku (20 gol). Mentre la fase difensiva può essere migliorata, l’attacco del futuro ha bisogno di un fromboliere di prima classe se il Napoli vorrà tornare tra le prime quattro e riguadagnarsi la Champions.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>