Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 14
martedì 31 marzo 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
CALCIO
MERCATO - Mateta-Napoli, valutazione shock del Mainz per liberarlo a gennaio: le cifre
27.01.2020 17:00 di Napoli Magazine Fonte: CalcioNapoli24.it

Jean-Philippe Mateta è entrato nei radar di Giuntoli per quanto riguarda il calciomercato azzurro. L'esigenza di avere in rosa un'altra prima punta è sempre più impellente, con le voci di mercato intorno a Llorente e la possibilità di addio di Mertens, così il direttore sportivo si guarda intorno. Piace Petagna, a lui come a Gattuso, ma è altrettanto gradito l'attaccante centrale del Mainz, classe '97, di nazionalità francese. Agli ultimi Europei di categoria si è distinto tra i migliori nel suo ruolo, forte fisicamente ed inusualmente rapido per la sua stazza: al momento ha un lungo contratto con il club tedesco, con una scadenza fissata al 2023. Attualmente sta uscendo da un infortunio, ed ha ritrovato il campo a partire dalla fine dell'anno scorso, mettendo a segno 2 reti in 5 presenze di Bundesliga.

 

Proprio le sue condizioni fisiche hanno destato qualche perplessità nello scouting azzurro, ma, come raccolto in esclusiva dalla redazione di CalioNapoli24.it, anche il prezzo potrebbe far tentennare il Napoli. A prescindere dalle dichiarazioni del direttore sportivo del Mainz, la valutazione del suo cartellino al momento si attesta sui 40 milioni: un prezzo "formato gennaio" chiaramente, con apprezzamenti senza dubbio al rialzo, e che magari potrebbe essere una base per una trattativa al ribasso. Qualche sondaggio, attraverso alcuni intermediari, c'è stato, ma prima che si possa parlare di vera e propria trattativa, servirà chiarire dalla situazione degli attaccanti attualmente presenti in rosa.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>