Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 32
lunedì 3 agosto 2020, ore
IN EVIDENZA
MERCATO - Il Napoli vuole chiudere, l’accordo con Osimhen c’è, al Lille circa 60 milioni
15.07.2020 13:34 di Napoli Magazine Fonte: Giovanni Scotto per il Roma

Il Napoli e Osimhen camminavano, ormai, mano nella mano da diversi giorni. Tra la reciproca volontà di mettersi insieme e le firme si sono messi alcuni imprevisti, tutti - sembra - ormai superati. L’attaccante del Lille ha cambiato agenti, e qualcuno gli ha suggerito di aspettare un po’ prima di firmare subito per la sua nuova squadra. Ma il nigeriano ha fatto poi i conti con il Lille, che vuole cederlo al Napoli e ha fretta di farlo per questioni di bilancio. Meglio finalizzare il tutto già entro domani. E naturalmente c’è la volontà del Napoli, che ha trovato nel 21enne africano un possibile “crack” del calcio europeo. Con tutte le caratteristiche giuste che servono per sfondare in Serie A. Lui il prescelto da piazzare al centro dell’attacco al posto di Milik, destinato a partire. Il Napoli ha fretta di chiudere, perché le insidie del mercato sono sempre tante. Per questo il ds Cristiano Giuntoli è volato in Sardegna, dove ha raggiunto il presidente del Lille in vacanza sul suo yacht. Questa la sede della fase finale della trattativa. Da definire gli ultimi aspetti e trovare l’intesa totale. Il club azzurro preferisce parlare con la società di appartenenza quando ha l’accordo definitivo col giocatore. Al lavoro via telefono con l’agente del giocatore (che in Sardegna non era presente) che ha dato già il suo ok al trasferimento. Ma bisogna trovare la cifra giusta per le commissioni e per l’ingaggio totale dell’attaccante, che guadagnerà - in sostanza - 2.5 milioni l’anno di base. Osimhen ha cambiato agenti, quindi la trattativa è stata reimpostata quasi da zero. Tra l’altro l’attaccante rischia che i suoi vecchi procuratori gli facciano causa, ma questo non è un problema del Napoli. Una volta chiuso il discorso con il rappresentante del nigeriano, sarà la volta del Lille. I francesi hanno chiesto 60 milioni complessivi (50+10 bonus) ma Giuntoli vorrebbe inserire Ounas e ottenere un piccolo sconto, risparmiando sui bonus futuri. Il Lille non ha detto no all’offerta, ma nemmeno sì. In ogni caso De Laurentiis non si opporrà al pagamento cash, e di certo non farà arenare la trattativa per la contropartita tecnica. Il Lille chiede una cifra alta perché dovrà pagare le commissioni al Charleroi, ex club di Osimhen che ha diritto al 15% sulla futura rivendita, come da indennizzo Uefa.

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>