Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 38
giovedì 19 settembre 2019, ore
L'ANGOLO
STADIO - Con 255mila euro il ventre del San Paolo è stato trasformato in una accogliente spa, allargati gli spogliatoi, isolamento termico ed acustico, due supervasche
17.08.2019 11:57 di Napoli Magazine

Come riportato da Il Mattino, il San Paolo è apparso ristrutturato già durante le Universiadi grazie ai nuovi sediolini, ai bagni, all'illuminazione, ai tabelloni, alla pista di atletica e a tanti altri lavori che hanno cambiato volto all'impianto, ma il cantiere è ancora aperto e gli spogliatoi sono in fase di ristrutturazione. E' stata necessaria una variante al progetto di circa 255mila euro per trasformare il ventre dello stadio in una moderna e accogliente spa, dove gli atleti e gli arbitri potranno prepararsi alle competizioni. Variante arrivata sempre nell'ambito dei lavori delle Universiadi: I lavori sono stati progettati assieme agli architetti di ADL perché riguardano gli spogliatoi e tutta l'area che li circonda: "Spogliatoi allargati in modo che in 25 possano andarci comodi, così come le docce e i bagni. Sono stati utilizzati tutti gli stratagemmi tecnici per garantire tranquillità e comfort agli azzurri. Dall'isolamento «termico e acustico realizzato con pannelli rigidi in lana di roccia, al pavimento in piastrelle di gres fine porcellanato, a colori chiari, con pavimento antiscivolo». Ma è l'area delle vasche - che erano state tombate - a rinascere. Con due supervasche dove gli atleti potranno svolgere anche esercizi di fisioterapia tra il primo e il secondo tempo delle gare, vasche supermoderne per il defaticamento. Allargato anche lo spazio dell'infermeria e quelli a disposizione dei tecnici, vale a dire dove mister Ancelotti con i suoi collaboratori mette a punto gli schemi e fa le ultime valutazioni su chi mandare in campo".

Loading...
ULTIMISSIME L'ANGOLO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>