Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 9
martedì 25 febbraio 2020, ore
L'EDITORIALE
AUDIO KISS KISS - Ospina: "Restiamo con i piedi per terra, abbiamo l’esperienza per uscire da questa situazione, con Meret e Karnezis c'è sana competizione, Demme e Lobotka possono aiutare la squadra, ora testa alla Juve"
23.01.2020 13:17 di Napoli Magazine

NAPOLI - David Ospina, portiere del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Quanto è importante la vittoria in Coppa Italia con la Lazio? Molto importante, con una vittoria è più facile continuare a lavorare, ma dobbiamo restare con i piedi per terra, manca ancora troppo. Dobbiamo fare meglio in campionato, abbiamo una partita importantissima domenica prossima, dobbiamo continuare, abbiamo qualità e aspettiamo la ripresa del campionato. E’ una stagione particolare, quando l’abbiamo iniziata avevamo degli obiettivi importanti, oggi ci troviamo in questa situazione, dobbiamo fare bene in campo, mancano 18 partite in campionato, abbiamo punti da prendere. Abbiamo vinto contro la Lazio che sta facendo benissimo in questa stagione, ora dobbiamo mettere in campionato quanto fatto di buono in Coppa Italia. Ci aspetta la gara con la Juve, grande squadra con grandissimi calciatori, dobbiamo mettere tutta questa grinta per fare una grane partita e prendere i tre punti. Abbiamo i calciatori, abbiamo la qualità, dobbiamo mettere tutto questo per fare una grande partita. Il mio errore all’Olimpico contro la Lazio in campionato? La posizione del portiere è speciale, per questo lavoriamo, possiamo usare anche le mani, quando si commette un errore è più evidente che se lo commettono gli attaccanti, bisogna essere forti mentalmente, ai portieri può sempre capitare un errore così, l’importante è lavorare, ho la fortuna di lavorare con un grandissimo preparatore e con grandi compagni come Meret e Karnezis, siamo una piccola famiglia di portieri, dobbiamo lavorare per il Napoli. Tra noi portieri ci aiutiamo a vicenda, Alex ha una grandissima qualità, per l’Italia è bellissimo avere un tale portiere bravo e giovane, io sono lì per aiutarlo. C’è una competizione sana, facciamo tutto negli allenamenti, poi la decisione è dell’allenatore. La cosa importante è restare con i piedi per terra, è una stagione un po’ difficile, ma abbiamo l’esperienza per uscire da questa situazione e andare avanti. I nuovi acquisti Demme e Lobotka? Sono due calciatori che possono aiutare la squadra a uscire da questa situazione, hanno dimostrato qualità già nella gara con la Lazio, sono grandi calciatori che possono aiutare la squadra. Gattuso resta vicino ai giocatori, la squadra con tutto quello che ha lasciato Ancelotti può uscire da questa situazione e andare più avanti possibile. Gara in Champions contro il Barcellona? Partita importantissima, ma prima dobbiamo pensare a quelle che ci sono in questo momento, alle gare del campionato. La Juve ha giocatori di altissimo livello, si possono studiare gli attaccanti avversari, ma bisogna restare concentrati, pensare al nostro gioco e fare la partita con la voglia e la qualità che abbiamo. Aspettiamo quella vittoria, la Juve è una fortissima squadra ma vogliamo uscire da questa situazione e nelle ultime partite lo abbiamo dimostrato. Dopo una vittoria è più facile continuare a fare le cose, dobbiamo continuare su questa strada e fare le cose bene. Grande futuro per i giocatori del Napoli, possono continuare a crescere, per il Napoli è importante continuare questa strada con questi giocatori, speriamo di finire benissimo la stagione, poi aspettiamo cosa vuol fare la società, ma dobbiamo concentrarci su questo momento. Con Cuadrado ho un buonissimo rapporto, giochiamo insieme in Nazionale, siamo tra i più vecchi della nazionale, siamo sempre in contatto, auguro il meglio a lui e alla sua fmiglia. Aspettiamo che faccia il suo gioco, noi faremo il nostro. Spero che il mio italiano continui a migliorare”.

 

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>