Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 42
sabato 19 ottobre 2019, ore
L'EDITORIALE
MEDIASET - Petrazzuolo: "Napoli, A. De Laurentiis lascia la porta aperta per James Rodriguez e Lozano"
13.06.2019 20:15 di Napoli Magazine Fonte: Antonio Petrazzuolo per Sport Mediaset

NAPOLI - "Icardi non lo compro, James Rodriguez e Lozano? Vedremo”. Così parlò Aurelio De Laurentiis ai microfoni di SportMediaset, aprendo nuovi scenari sul mercato del Napoli. Di solito, quando si tratta di smentire qualcosa che non rientra nei suoi radar, il numero uno azzurro non si perde in chiacchiere. Va fatta una premessa, ricordando che di amabili bugie, soprattutto quando ci sono in ballo milioni, ne circolano tante. 

 

Icardi fu individuato come l’erede di Higuain, dopo il celebre tradimento in bianconero: all’epoca quando ADL parlò con Wanda Nara, prospettandole anche, qualora le sarebbe potuto interessare, un ruolo in un film, l’interesse era concreto. È chiaro che il gradimento verso l’attaccante resta, ma non c’è l’intenzione di fare uno sgarbo all’Inter. Poi, si sa, nel calciomercato può succedere di tutto. Le occasioni sono dietro l’angolo e se il Napoli dovesse ritrovarsi un Icardi su un piatto d’argento qualche valutazione la farà per ovvi motivi. Prima di tutto perché una cessione, in Italia, dell’attaccante argentino significherebbe rinforzare una diretta concorrente e poi perché quando c’è l’altrui necessità di cambiare aria puoi dettare le regole del gioco.



Detto questo, passiamo a James Rodriguez e Lozano. Entrambi sono nel mirino del Napoli. James ha accettato un ingaggio da 6.5 milioni all’anno. Il club azzurro ha proposto al Real Madrid un prestito con diritto di riscatto. Pista percorribile, com’è avvenuto già con il Bayern Monaco. L'ultima offerta pervenuta al Psv Eindhoven per Hirving Lozano, invece, è di 40 milioni di euro più una serie di bonus per una decina di milioni che permetterebbe al club olandese d’incassare i 50 milioni richiesti in avvio di trattativa. Il nazionale messicano, già visionato agli scorsi Mondiali da Carlo Ancelotti, si sarebbe deciso ad accettare la proposta del Napoli di 2,5 milioni di euro a stagione per il prossimo quinquennio. Un’offerta che avrebbe convinto anche il suo manager Mino Raiola.



In poche parole sono scesi in campo gli azzurri. ADL sembra intenzionato ad accontentare in pieno le richieste del suo allenatore. Nei limiti del possibile, si intende. E considerando anche che in scuderia ci sono già Insigne, Mertens, Callejon e Milik. Non è poco.

 

 

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>