Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 49
domenica 8 dicembre 2019, ore
L'EDITORIALE
MEDIASET - Petrazzuolo: "Napoli, you'll never walk alone! La sfida infinita con il Liverpool"
17.09.2019 17:35 di Napoli Magazine Fonte: Antonio Petrazzuolo per Sport Mediaset

“Ho perso il conto di quante volte ho affrontato il Napoli negli ultimi anni”. Questa frase, pronunciata da Jurgen Klopp, subito dopo il sorteggio Champions, sintetizza al meglio lo stato d’animo delle contendenti. Le sfide tra gli azzurri e il Liverpool, sia nell’Europa che conta che nelle amichevoli estive, sono state sempre molto coinvolgenti. Il minimo comune denominatore è stato sempre il bel gioco e credo che anche in questa occasione sarà così. W il calcio, w il football. Quando hai tanti fuoriclasse disponibili è giusto lasciarli liberi di esprimersi. I catenacci infatti non hanno mai entusiasmato le guide tecniche delle due formazioni. Klopp sa bene che il Napoli non è avversario semplice: basta pensare alla scorsa competizione in cui, se non fosse stato per la prontezza di riflessi di Alisson, e la mira non proprio felice di Milik, probabilmente sarebbe cambiato il corso degli eventi. Tornando più indietro con la memoria, ha fatto storia l’espulsione del tecnico tedesco, ai tempi del Borussia Dortmund, quando fu accolto negli spogliatoi del San Paolo (oggi come ieri super funzionanti, caro Jurgen) dall’allora custode Vincenzo Cerrone. I due si capivano a gesti, mentre gustavano insieme un ottimo caffè tra tanti sorrisi. Il resto è storia. Il Napoli l’impresa l’ha tentata e raggiunta, forte della spinta del proprio pubblico. In un San Paolo del tutto rinnovato, sarà bello seguire questa nuova sfida. Napoli, you’ll never walk alone. Così mentre da una parte e dall’altra ci sarà voglia di ben figurare, il pubblico delle grandi occasioni è già pronto a sostenere i propri beniamini. Ancelotti sa bene che potrà contare sull’esperienza di Koulibaly, Allan, Mertens, Insigne e Callejon, senza dimenticare la carica nei nuovi arrivati Lozano, Llorente, Manolas ed Elmas. Un mix importante che può garantire la giusta energia contro i campioni d’Europa. Comunque vada sarà un successo. Dinanzi non c’è una squadra qualsiasi, i colpi ad effetto possono arrivare in qualsiasi istante, da una parte e dall’altra per cui non sono ammesse distrazioni. Godiamoci lo spettacolo.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO SU SPORT MEDIASET >>>

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>