Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 42
martedì 15 ottobre 2019, ore
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Rosa Petrazzuolo: "Napoli, emozioni in slow motion! Lozano alla Holly e Benji, Mertens super bomber, Elmas dai tocchi magici, che esordio per Llorente!"
16.09.2019 19:42 di Napoli Magazine

NAPOLI - Un esordio pieno di gioia nel San Paolo ristrutturato e tinto d'azzurro. Il Napoli ha affrontato la Sampdoria col piglio giusto ed ha offerto al suo pubblico una prestazione divertente e soprattutto convincente, mettendo in mostra la qualità dei singoli al servizio dell'obiettivo comune: portare a casa i tre punti. Meret ha dato sicurezza tra i pali, intervenendo quando necessario con alcune brillanti parate su tiri insidiosi. La difesa è parsa più solida ed è stata premiata dal risultato di non aver incassato nemmeno un gol. I tocchi magici di Elmas, la precisione e la classe di Zielinski, la sapiente regia di Fabian Ruiz a centrocampo. E poi, il jolly Callejon, sempre indispensabile per le manovre della squadra. In grande spolvero sia Mertens che Lozano. Dries ha segnato una entusiasmante doppietta dimostrando ancora una volta di essere più che mai l'indispensabile terminale offensivo dell'attacco azzurro e volando a quota 112 gol, allungando al 3° posto della classifica "all time" dei bomber del Napoli, ad appena tre reti da Maradona. Hirving Lozano si è calato in un battito di ciglia nel contesto della squadra partenopea, gioca con sicurezza, si inserisce coi tempi giusti nelle azioni offensive, cerca palla, se la va a prendere, è capace di stopparla a mezz'aria con un aggancio da cartone animato, alla "Holly e Benji" per intenderci, come in quelle tipiche scene in slow-motion impresse nella mente di generazioni di bambini e non solo. Nel post partita, mister Ancelotti ha sottolineato un aspetto importante per la crescita della squadra: chi è entrato a gara in corso ha giocato un calcio di qualità, anche chi parte dalla panchina ha gli stimoli giusti e si fa trovare pronto, proprio come accaduto a Llorente, Insigne e Younes. In particolare, l'attaccante spagnolo con la sua esperienza ha servito un assist perfetto per il secondo gol di Mertens. La squadra ha tante frecce al suo arco, in attacco ci sono molte soluzioni per essere incisivi e concreti, del resto anche nelle precedenti due partite contro Fiorentina e Juventus, i gol messi a segno dagli azzurri non sono mancati, ma questa volta c'è stato un maggior equilibrio tra fase difensiva e fase offensiva, evidenziato dal fatto che la porta di Meret non è stata mai violata. Si può dunque guardare avanti con fiducia, questa vittoria è la carica giusta per affrontare con l'umore alle stelle il prossimo difficile impegno in Champions in programma domani contro il Liverpool, in una serata dalle forti emozioni al San Paolo.

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>